Home » Blog » EBAV

EBAV

ebav - PRESTAZIONI 2021

31 marzo 2021 – proroga al 30 aprile 2021

D10a – Protesi acustiche: 40% dei costi sostenuti fino a massimo € 900/ anno.

D10d – Protesi dentarie: 40% dei costi sostenuti fino a massimo € 440/anno.

D10p – Protesi ortopediche: 40% dei costi sostenuti fino a massimo € 440/anno.

D10v – Protesi oculistiche: 60% dei costi sostenuti fino a massimo € 150 annuali.

D20 – Premio formazione giovani apprendisti:
€ 180
€240 nel caso di apprendista per un periodo di almeno 36 mesi

D53 – Sussidio scolastico: Contributo di € 350 per l’iscrizione e la frequenza in Italia, per l’anno scolastico 2020/2021, di almeno due figli frequentanti: asilo nido scuola dell’infanzia scuola primaria e scuola secondaria di primo grado.

D54 – Spese sanitarie non previste dal servizio sanitario nazionale: Contributo del 50% dei costi sostenuti per massimo: € 2.500 per interventi sanitari gravi e/o urgenti riguardanti il lavoratore, i figli minori a suo carico, o l’altro componente della coppia.

D62 – Acquisto e ristrutturazione prima casa:
Acquisto/costruzione/ristrutturazione prima casa di residenza:
– € 500 se mutuo/finanziamento da € 17.000 fino a € 25.000 compreso
– € 800 se mutuo/finanziamento a più di € 25.000 fino a € 50.000 compreso
– € 1.200 se mutuo /finanziamento a più di € 50.000
(Visita il sito per maggiori informazioni)

*Alla presentazione della domanda di contributo devi avere una regolarità contributiva da almeno 3 mesi e una soglia ISEE pari o inferiore a €25.000.

EMERGENZA COVID-19

D31 – Sostegno al reddito: Contributo € 250 una tantum a favore di lavoratori e lavoratrici iscritti Ebav che siano stati effettivamente sospesi nel periodo tra Marzo e Dicembre 2020.
(Visita il sito per maggiori informazioni)

D32 – Sostegno alla genitorialità: Contributo di € 250 euro per i lavoratori che individualmente avranno utilizzato almeno 10 giorni lavorativi di congedo straordinario emergenza Covid-19.

D33 – Sostegno alla famiglie con figli studenti: Contributo forfettario di € 100 una tantum per i costi sostenuti per (computer, tablet, telefonini, ecc.) e/o per i costi della rete internet per far fronte alla didattica on-line nel periodo emergenza Covid-19.

Ove entrambi i genitori siano dipendenti di imprese iscritte ad EBAV l’importo resta complessivamente pari a €100.

31 Maggio 2021

D22 – Borsa studio per figli dipendenti – ENTRO IL 22/5/2021: € 200,00 in base alla media scolastica/ universitaria.
(Visita il sito per maggiori informazioni)

D63 – Sussidio Scuola: Contributo di € 150 per l’iscrizione e la frequenza in Italia, per l’anno scolastico 2020/2021, di un SOLO figlio frequentante asilo nido scuola dell’infanzia scuola primaria e scuola secondaria di primo grado.

30 Giugno 2021

D12 – Consolidamento della professionalità: € 400 (fino a un massimo di 229 beneficiari) con:
– Almeno 5 anni
– Livelli inquadramento raggiunto: 1° 2° 3°
– Presenza nell’impresa da almeno 5 anni
– Età superiore ai 25 anni compiuti

D17 – Formazione individuale: 100% dei costi sostenuti fino a € 500 annui.

31 Luglio 2021

D11f – Sussidi assistenziali – figli a carico: 
€ 200 con 1 figlio a carico
€ 400 con 2 figli
€ 600 con 3 o più figli
Con reddito familiare lordo dell’anno di competenza inferiore a € 21.000.

31 Ottobre 2021

D35 – Incentivi per l’attivazione del lavoro agile in forma semplificata emergenza Covid-19: Contributo di € 250 una tantum a favore del lavoratore coinvolto nell’attivazione del lavoro agile in forma semplificata emergenza Covid-19 – Accordo regionale 17 dicembre 2020.

31 Dicembre 2021

D11m – Sussidi assistenziali – Maternità/ Paternità: € 500 per ciascun bambino

D55 – Figli minori con patologie gravemente invalidanti: Contributo di € 350 per figlio per i lavoratori dipendenti con figli minori di 18 anni affetti da patologie gravemente invalidanti.

VARIABILE

D01 – Calamità naturali dipendente: da € 200,00 a € 300,00 per danni subiti nella propria abitazione.

D06 – FSBA Sospensione/riduzione dal lavoro: Contributo tramite il Fondo di Solidarietà Bilaterale in caso di temporanea crisi aziendale o di mercato o evento climatico.

FSBA – Covid-19: FSBA ha introdotto un nuovo intervento di sostegno al reddito pari a 20 settimane aggiuntive a quelle previste per l’assegno ordinario accessibile tramite apposito accordo sindacale Covid-19.

D51 – Sostegno al reddito per i lavoratori licenziati: 
– Contributo € 9,50 al giorno per operai e impiegati
– Contributo € 5,60 al giorno per apprendisti

D61 – Apprendistato Duale: Borsa di studio: Contributo unico e non ripetibile: € 1.050 in seguito al conseguimento del Titolo di Studio per i lavoratori assunti con contratto di apprendistato

È il Fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori delle imprese artigiane del Veneto, garantisce ai lavoratori dipendenti del settore artigiano un rimborso per le spese sostenute in prestazioni mediche. Assistenza completamente gratuita per i lavoratori dipendenti.

Rimborso di oltre 3600 tipologie di prestazioni mediche, come ad esempio: visite specialistiche di controllo, diagnostica, esami di laboratorio, interventi, etc.

D70 – Iscrizione Sani In Famiglia – ENTRO IL 31/5/2021: Contributo del 50% dei costi sostenuti per ogni familiare iscritto a Sani In Famiglia € 50 quale PREMIO FEDELTA’ previsto per iscrizione anche nel 2020, dopo iscrizione sia nel 2018 sia nel 2019.

contattaci

FILCAMS REGIONALE

regionaleveneto@filcams.cgil.it

FILCAMS BELLUNO

filcams.bl@veneto.cgil.it

FILCAMS PADOVA

padova@filcams.cgil.it

FILCAMS ROVIGO

rovigo@filcams.cgil.it

FILCAMS TREVISO

treviso@filcams.cgil.it

FILCAMS VENEZIA

venezia@filcams.cgil.it

FILCAMS VERONA

verona@filcams.cgil.it

FILCAMS VICENZA

vicenza@filcams.cgil.it